Skip to content
Annunci

Le Désastre-Couture de Chanel.

La collezione Haute Couture Chanel S/S 2011? Deludente!

Vi chiedere il perché di questa affermazione, visto che Chanel è uno dei marchi che da sempre fa felice l’universo femminile con le sue creazioni ricercatissime!


Semplicemente perché Karl Lagerfeld non abbandona mai la tradizione della Maison francese, ispirandosi nuovamente all’intramontabile tailleur in bouclé di lana, sì, rivisitato in chiave moderna e portato con i leggings, ma dal sapore molto retrò e dai tagli che sono tutto tranne che eleganti! L’effetto? Disastroso!

Va un poco meglio con gli abiti cocktail composti da vaporose gonne in chiffon, portate sotto casacche e abitini dalle forme squadrate ed in maggioranza abbinati a orribili leggings totalmente coperti di paillettes.
Karl Lagerfeld veste la notte di cristalli, chiffon e trasparenze, ecco gonne sbuffanti e leggere dalla strana lunghezza, abbinate a top di cristalli accompagnate da scalda braccia.
A completare lo scempio troviamo abbinate a tutti i capi della collezione strane flat shoes, a mio modesto parere non adatte all’haute couture!

Solitamente con Chanel non si sbaglia mai… ma stavolta mi tocca smentire il detto!

George.

Annunci

17 thoughts on “Le Désastre-Couture de Chanel. Lascia un commento

  1. Ciao come ti ho scritto anche sul post del mio blog io non sono d'accordo in quanto ho apprezzato molto l'idea di portare le ballerine in passerella(anche se ti do ragione sul fatto che un pò bruttine erano)ma comunque va apprezzata l'audacia!I vestiti fanno molto Chanel anche se alcune gonne andrebbero riviste!Comunque rimane una gran bella collezione per me ma è anche vero che i gusti sono gusti:) a presto!!!
    http://modachepassione.blogspot.com/

    Mi piace

  2. penso que la tua opinione sia troppo dolce!
    Mi é sembrata una “bull shit”!
    Capisco il pensiero di Karl Lagerfeld di non seguire le tendenze (come anche fa Hermès) peró questi abiti trasmettono una sensazione di vecchi. Se vai a rivedere le foto “d'archive” della maison, troverai che sono esattamente gli stessi che questi! AAARG come sono incavolato con Mr. Karl xD

    Invece, la meglior sfilata mi é sembrata quella di Alexis Mabille 😀

    Mi piace

  3. Concordo con quanto detto da Siamo Ufficialmente Alla Frutta (posso abbreviarlo in SUAF? ;P)
    Questa collezione non mi ha detto nulla…. ammiro, si, il coraggio di portare le ballerine in passerella (finalmente!) e alcuni capi sono molto carini, ma nel complesso proprio non è da Karl secondo il mio modesto parere…

    airalipassion.blogspot.com

    Mi piace

  4. Ciao george, anche io appena vista la collezione mi sono detto che non l'avrei nemmeno commentata, poi mi sn convinto a vedere i dettagli fotografati su vogue.it e ti dirò, l'insieme fa schifo, ma i dettagli sono davvero molto curati e particolari. Il trito e ritrito Karl è un gran furbone che vuole stupire le 30 donne più ricche del mondo solo con i dettagli…in fin dei conti dovendo spendere ben più di 50000€ al pezzo, penso che le clienti vogliano far vedere che il loro vestito sia uno Chanel, ma più costoso…e più Chanel di così si muore!!! I latini dicevano Pecunia non olet e anche Karl lo sa bene 😉

    Mi piace

  5. ciao!! in effetti è una collezione che si discosta ben poco dai canoni classici della maison francese.. anch io non ho amato i leggins sotto i tailleur.. veramente terribili! Qualche abito interessante si è visto ma comunque nessuna novità particolare..

    Mi piace

  6. Per quanto riguarda la prima foto da te proposta, devo smentirti, non è affatto male! ritrovo un look sofisticato, per tutti i giorni, più vicino a noi. Indossabile, con una parola sola. Non il classico capo dei nostri sogni che rimane a far l'appello nell'armadio. e bella l'idea delle ballerine… finalmente! nel mondo vivo sempre insieme alle mie.. Ballerine!
    però, devo ammettere che almeno per le altre foto scelte da te a sostegno della tua teoria, sono davvero disarmanti! Leggins a mo'di pantaloni a zampa??? nooo, sono daccordo con te, disastrosi!
    Ma gli chiffon… Ahhh, gli chiffon!!!

    Vienimi a trovare, sono una matricola.
    La Cagoule

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...