Skip to content
Annunci

Il sexy-punk di Gaultier.


Jean Paul Gaultier porta in scena una sfilata dal tema French-punk sulle note di My Way cantata da Sid Vicious, tra acconciature a cresta rigida, pelle e un divertente mix di colori.


Dietro a questo stile apparentemente trasgressivo, si nasconde la ricercatezza dei materiali e l’alta sartorialità, la collezione proposta per la prossima estate è molto chic, il connubio perfetto tra classe e innovazione.
Abiti molto particolari, pizzo e ricami, rouches, oro e drappeggi, si alternano su smoking dal taglio maschile, bustier, soprabiti, bluse e boudoir che ricordano la Parigi sensuale di fine 800.
Per finire in bellezza arriva tra lo stupore e gli applausi divertiti del pubblico una ballerina di can-can con una gonna particolarissima in puro stile Moulin Rouge e l’eccentrico Jean Paul, anche lui munito di cresta!
Che dire, il mio giudizio è molto positivo, ancora una volta monsieur Gaultier è riuscito a unire due stili differentissimi tra loro, ottenendo come sempre un’ottimo risultato.

George.
Annunci

17 thoughts on “Il sexy-punk di Gaultier. Lascia un commento

  1. A me è piaciuto troppo il vestito da ballerina di Can-can con la stampa della gamba. E poi come non parlare del fascino retrò dei cartellini con i numeri di catalogo per le compratrici. In fin dei conti la sfilata è organizzata appositamente per loro, le clienti milionarie affezionate. 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...