Skip to content
Annunci

Fausto Puglisi: Creatività Made in Sicily.

Non è raro trovare nel mio blog riferimenti alla Sicilia, e quando scopro qualcosa di davvero interessante che accomuna questa stupenda isola al mondo della moda non posso non spendere qualche parola a riguardo.

Oggi vi parlerò di uno stilista emergente, 
Fausto Puglisi, vi ricorda qualcosa il suo nome?
A me sì… 
Ho conosciuto per caso le sue creazioni al Party di LUISAVIAROMA del 02 Gennaio 2011, al quale ero invitato, 
ed è stato amore a prima vista.
 Le sue creazioni sono uniche: un connubio tra eleganza e ricercatezza, irriverenza e alta sartorialità, 
tutte ricche di dettagli che rendono i capi scultorei.
Ma andiamo per ordine, Fausto Puglisi nasce a Messina nel 1976, 
fa parte della categoria Young Designer, 
ma vanta già clienti come Jennifer Lopez, Britney Spears, Kylie Minogue, Pamela Anderson, e Madonna.
Amante dell’antica oreficeria siciliana, terminati gli studi classici a Messina si trasferisce a Los Angeles, dove inizia la sua ascesa al successo.
Siciliano, amante della sensualità e della sartorialità, non poteva passare inosservato agli occhi di Domenico Dolce (anche lui siciliano) e Stefano Gabbana che hanno dedicato allo stilista emergente un’ampio spazio nel loro concept store in Via della Spiga 2 a Milano.
Ieri sera le sue opere sono arrivate anche sul palco dell’Ariston in occasione del Festival di Sanremo, Belen Rodriguez co-conduttrice del festival canoro, ha indossato  delle meravigliose creazioni del giovane designer!
Personalmente li ho graditi molto, a metà tra una diva anni ’50 e una dea romana, molto particolari, e al contempo resi eleganti dalla Rodriguez, non mi resta che augurare il meglio a Fausto!

Giorgio.

Ps.: Sotto trovate un outfit che ho creato su Polyvore usando una 
gonna Fausto Puglisi.

Annunci

31 thoughts on “Fausto Puglisi: Creatività Made in Sicily. Lascia un commento

  1. Mi ero subito innamorata degli abiti di Puglisi, veramente: non solo quelli indossati dalla Rodriguez a Sanremo, ma anche quelli visti nelle foto di Polyvore =)
    E poi, essendo per metà siciliana anche noi, non posso non essere contenta del fatto che ci siano talenti di questa terra apprezzati per il loro ottimo lavoro!
    Un Bacio!

    Mi piace

  2. Ciao George!!!
    Ti dirò gli abiti indossati da Belen mi ricordavano un po' le creazioni di Donatella Versace quando propose le borchie al posto delle stampe del fratello. Però alcuni pezzi, come le applicazioni sull'abito fucsia nella foto, sono spettacolari, un perfetto mix tra barocco siciliano e opulenza egizia alla Cleopatra!;)

    Mi piace

  3. La gonna l'aveva usata la Ferronza abbinandola al maculato.
    Ma decisamente tu l'hai resa in primo piano come è giusto che sia! L'outfit creato è coerente (FONDAMENTALE) e risalta moltissimo dei capi unici. Bravo!!
    Mi sono piaciute Belen e Canalis, le hanno vestite molto bene senza esagerare!
    🙂

    Mi piace

  4. guarda ad essere sincera gli abiti di Belen non mi sono piaciuti per niente, credo gli unici di tutta la kermesse!! comunque da tenere d'occhio!!

    grazie per il commento, scambiamoci pure i followers ahahah

    Mi piace

  5. decisamente i migliori abiti visti a san remo…vogliamo parlare dell'armani della canalis dell'ultima sera?
    il polyvore è praticamnete stato sdoganato dalla ferragni per luisaviaroma…ormai detta legge …poveri noi 🙂
    LB

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...