Skip to content
Annunci

IN & OUT from Milan Woman Fashion Week s/s 2012.

Sette giorni intensi, ricchi di nuove proposte e designer emergenti, 
ecco i miei IN & OUT dalla Milan Fashion Week appena terminata!


Alberta Ferretti

Gucci

John Richmond.

Francesco Scognamiglio

Roccobarocco

Max Mara

Fendi

Ermanno Scervino

D&G

Krizia

Prada

Albino

Moschino

Etro

C’N’C COSTUM NATIONAL

Iceberg

Blumarine

Versace

Trussardi

Bottega Veneta

Emporio Armani
Jil Sander

Frankie Morello

Just Cavalli

Emilio Pucci

Marni

Laura Biagiotti

Dolce&Gabbana

Missoni

Salvatore Ferragamo

Giorgio Armani

Roberto Cavalli

Gianfranco Ferré

Erkan Coruh

Sergei Grinko

IN:
Gli abiti Art decò di Gucci, le maniche voluminose di Richmond,
il pizzo colorato di Scognamiglio, le fantasie barocche di Roccobarocco,
le gonne lunghe di Scervino, la fantasia “Foulard” di D&G,
i costumi da bagno di Prada, i ricami a petalo di Albino,
la donna-torero di Moschino, le stampe di Etro,
lo stile impero di Versace, gli abiti da sera di Bottega Veneta,
i tagli simmetrici delle creazioni Emporio Armani,
Frankie Morello e il suo omaggio all’Italia,
gli abbinamenti cromatici di Laura Biagiotti e Salvatore Ferragamo,
gli abiti gioiello di Dolce & Gabbana,
i completi super chic di Giorgio Armani, 
i mini dress di Cavalli e Ferrè e gli abiti scultura di Sergei Grinko.

OUT:
Le stampe di Alberta Ferretti, gli abiti destrutturati di Max Mara,
le righe di Fendi, Costum National e Trussardi,
Krizia e le sue creazioni a metà tra il futuristico il romantico e l’orientale, 
il floreale di Iceberg, Blumarine e Marni,
il check di Jil Sander, lo stile “indiano d’america” di Just Cavalli,
il dark-chic di Emilio Pucci,
alcuni abbinamenti cromatici di Missoni 
e le eccessive trasparenze di Coruh.

George.


Annunci

10 thoughts on “IN & OUT from Milan Woman Fashion Week s/s 2012. Lascia un commento

  1. Sono d'accordo con te per Scervino, Gucci, Versace e soprattutto Salvatore Ferragamo (che adoro!) ma devo dire che Emilio Pucci non mi è dispiaciuto affatto =)

    Un bacione, George!
    Antonella

    Mi piace

  2. Incredibili le nuances di Ferragamo e Biagiotti, il contrasto tra le tinte scure e dorate di Gucci e le fantasie di Etrò.
    No, a mio parere, alla monocromaticità di Scognamiglio ed alle fantasie stampate di Missoni esageratamente aggressive.
    Il tuo blog e i tuoi articoli sono favolosi, mi fa piacere seguirti, hai un talento spiccato! *.*

    Se vuoi dai un'occhiata al mio blog per dirmi cosa ne pensi.
    http://lasuitedemademoiselle.blogspot.com/

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...