Skip to content
Annunci

FW’17 Trends | Mezze misure

di Tonia Salomè  – Non esistono più le mezze stagioni. Se davvero però stare dietro ai cambi stagionali diventa difficile, stare dietro al guardaroba sta diventando sempre più interessante.  Per la prossima stagione invernale torna a far parlare di se il cappotto. Non è corto come un caban, non è lungo come quello famoso di Matrix, quest’inverno ci diamo alle mezze misure.

A guardare bene le sfilate saremo inondati da cappotti con lunghezze al ginocchio (o giù di lì). Anni ’70 e linee smilze per il classico montone reinterpretato da Coach 1941 con una lunghezza a mezza coscia e le spalle dal taglio asciutto. Classico trench e spalle morbide con taglio raglan vagamente ’80 per Burberry con cintura, versione leggermente macro del classico Principe di Galles e lunghezza al ginocchio. Simile ma dal taglio più classico, il cappotto blu avio di Boglioli, lunghezza al ginocchio per un tre bottoni dal fitting avvolgente e destrutturato. Il blu sarà il protagonista del prossimo inverno e ci preparerà alle tendenze della prossima stagione estiva, lo ritroviamo anche nel cappotto dalla classica costruzione sartoriale di Berluti, lunghezza sopra il ginocchio, abbottonatura nascosta e collo a pistagna denotano alla perfezione l’eleganza del brand che ritroviamo in versione morbida nel cappotto in pelle cognac dal sapore seventies ma molto raffinato. Balmain ci conquista mandando in passerella il suo gentiluomo in divisa con cappotti molto strutturati e costruiti in due varianti interessanti: una lunghezza sopra il ginocchio con alamari e ampio collo a scialle/cappuccio indicato per uno spirito forte e determinato, oppure cappotto al ginocchio in tessuto prezioso dalle stampe orientali nei toni del grigio ideale per un dandy urbano. Must have della prossima stagione fredda è la versione bomber lungo in cui il classico giubbotto si allunga perdendo il bordo a coste sul fondo per raggiungere un allure più formale. Due esempi: in panno con macro Principe di Galles (anche lui protagonista della stagione) nei toni del rosso per Au Jour Le jour o versione parka/militare per Burberry nella classica tonalità verde fango.

Si sa, autunno vuol dire anche giornate (e settimane) di pioggia continua. Per ovviare alle giornate uggiose Canali ci propone una versione cappotto/impermeabile ispirata a un lupo di mare del Nord Europa: ecco la mantella con maniche e cappuccio in tessuto gommato e tasche frontali per rendere eleganti anche le giornate senza sole.

In copertina: cappotti Andrea Pompilio Fall 2017

#gentsomemag

©Riproduzione riservata

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...