Skip to content
Annunci

Fashion reportage: IN e OUT dalla Milan Man Fashion Week s/s 2012.

Cala il sipario sulla Milan Men Fashion Week con le proposte per l’estate 2012.




Da Sabato 18 Giugno a oggi, visto che in questo periodo sono preso dallo studio e non ho il tempo per commentare ogni singolo fashion show, ecco a voi la lista di tutte le sfilate con in allegato le foto delle proposte che ho più gradito per ogni brand.

First day, Domenica 18 Giugno.

Corneliani.

Ermenegildo Zegna.

Costume National.

Dolce & Gabbana.

 Jil Sander.
 Frankie Morello.
Burberry.

John Varvatos.

 Roberto Cavalli.

Neil Barrett.



Second day, Domenica 19 Giugno.

Bottega Veneta.

Emporio Armani.

Ermanno Scervino.

Salvatore Ferragamo.

Pringle of Scotland.

Vivenne Westwood.

Calvin Klein.

Trussardi.

Prada.

 Moncler.

Missoni.


Third day, Lunedì 20 Giugno.


 Dirk Bikkemberg.

Iceberg.

John Richmond.

Gucci.

D&G.

ETRO.

Canali.

Z Zegna.

McQueen.

Versace.


Moschino.



Fourth day, Martedì 21 Giugno.

Dsquared2.

Giorgio Armani.



IN: 
Le borse di Costume National e Gucci, il chiodo in pelle traforata di Dolce & Gabbana, i colori caldi di Cavalli e Trussardi, il trench smanicato di Neil Barrett, i bermuda di Emporio Armani, Westwood e i suoi particolari abbinamenti, i mocassini e le t-shirt di Richmond, la seta stampata di D&G, lo smoking di Moschino, il color blocking di Dsquared2, le trasparenze di Armani.

OUT:
Le pochette da collo di Jil Sander, gli abbinamenti di Burberry e  Moncler, i capi floreali di Prada, il tech di Calvin Klein e Frankie Morello, le stranissime scarpe di Pringle of Scotland, i sandali di Versace, le camice a fantasia di Z zegna.

George.


Annunci

8 thoughts on “Fashion reportage: IN e OUT dalla Milan Man Fashion Week s/s 2012. Lascia un commento

  1. Ahahahhahaha Mamma mia….certo che fa effetto leggere le cose trash delle sfilate, tutte insieme! Ahhahaha Quando sfilano mettono già paura da sole, figurati tutte insieme! Le brosine al collo pitonate di Jil Sander non sono belle, ma quella a mano in pitone dorato non era male! 😉 Condivido pienamente con te nel considerare decisamente out Calvin Klein…questo creative director non mi piace proprio, riesce a valorizzare la donna con i volumi, mentre con l'uomo combina solo guai….i pantaloni sembrano staccati da uno scafandro! In bocca al lupo per gli esami!!! Tieni duro George!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...